Il Circolo Filologico Milanese, la più antica associazione culturale cittadina ,è lieto di annunciare che a partire da mercoledì 20 Dicembre è online LinguaLombarda.it, nato nell'ambito dei progetti di promozione della lingua lombarda attraverso le sue varietà locali promossi da Regione Lombardia.

 

Interamente dedicato alla lingua lombarda, con la ­finalità di descriverla, circoscriverla e promuoverla, rendendo accessibili e fruibili, gratuitamente, testi raccolti in una grande biblioteca digitale, ma anche repertori bibliografici, per sua natura, il sito è "in progress". I suoi “scaffali” andranno, infatti,

man mano riempiendosi, grazie alla preziosa e fattiva collaborazione di tutti quei soggetti che condividono, ciascuno con le proprie caratteristiche e modalità, la promozione della lingua stessa.

 

Nella sua fase iniziale, i contenuti inseriti riguardano la sola sezione dedicata al Milanese (Lingua lombarda > Lombardo occidentale > Milanese), con undici opere particolarmente significative nei rispettivi generi e un nutrito repertorio bibliografico:

 

- Ambrogio Maria Antonini, Vocabolario Italiano-Milanese (494 pp.)

- Claudio Beretta, A lezione di Grammatica milanese (184 pp.)

- Bonvesin da la Riva, De magnalibus urbis Mediolani, I grandoeur de Milan (144 pp.)

- Cesare Comoletti, I mestee de Milan (374 pp.)

- Cesare Comoletti, Giovanna Falzone, Dizionario gastronomico meneghino (240 pp.)

- Giorgio Guaiti, La vita è una schiscetta (192 pp.)

- AA.VV., A Milan parla anch i sass (144 pp.)

- AA.VV., Le leggende di Sant’Ambrogio con testo a fronte in milanese (96 pp.)

- AA.VV., Milan l’è grand l’è bell l’è viv (96 pp.)

- AA.VV., Milàn passaa present fantasii (144 pp.)

- AA.VV., Naviglio galeotto, Milan sciroeu de l’amor (144 pp.)

 

Per maggiori informazioni - www.lingualombarda.it

Sostieni gli Amici della Biblioteca

iscriviti alla newsletter